24 ° Rassegna Corale Don Antonio Cinto

Sabato 8 Dicembre 2019

alle ore 20.30

presso la

Chiesa Parrocchiale S. Antonio Abate
Pravisdomini

Si svolgerà la

24° Rassegna Corale
“Don Antonio Cinto”

cori partecipanti

Coro Alpino Medunese – Meduna Di Livenza

direttore: Egidio Zoia

Midway Chorus   – Pravisdomini 

direttore: Laura Zanin

corale LAUS NOVA – Pravisdomini

direttore: Maurizio Siagri

23 ° Rassegna Corale Don Antonio Cinto

Domenica 7 Dicembre 2018

alle ore 20.30 presso la Chiesa Parrocchiale S. Antonio Abate Pravisdomini Si svolgerà la

23° Rassegna Corale “Don Antonio Cinto”

cori partecipanti

Ensable Vocalia – Sesto al Reghena

direttore: Francesca Paola Geretto

Coro “Luca Lucchesi ”  – MOTTA DI LIVENZA

organista: Marco Topi direttore: Marco Girardo

corale LaUS NOVA – Pravisdomini

direttore: Maurizio Siagri

Rassegna Corale don Antonio Cinto 2015 – 20° edizione

World Coral Day 7 dic 2014

 

 

 

 

Domenica 7 Dicembre 2015 alle ore 20.30

presso la

Chiesa Parrocchiale S. Antonio Abate
a Pravisdomini

 

 

 

Si svolgerà la

20° Rassegna Corale
Don Antonio Cinto”

 

 

cori partecipanti

Corale di  “Rauscedo” – Rauscedo

direttore: Sante Fornasier

 

Coro  “Cattedrale di S. Stefano” – Concordia Sagittaria

direttore: Michele Franco
organista: Daniele Toffolo

 

https://i2.wp.com/web.tiscali.it/lausnova/LausNova.jpg

Corale “Laus Nova” – Pravisdomini

direttore: Maurizio Siagri
organista: Gino del Col

———

 

————————————————————————————————————

Rassegna Corale don Antonio Cinto 2014 – 19° edizione

World Coral Day  7 dic 2014

7 dic 2014

Rassegna Corale Don Antonio Cinto 2014

 

 

 

 

 

Domenica 7 Dicembre 2014 alle ore 20.30

 

presso la

Chiesa Parrocchiale S. Antonio Abate
a Pravisdomini

 

Si svolgerà la

19° Rassegna Corale 

Don Antonio Cinto”

cori partecipanti

logo Coro Antonio de Vecchi

Coro “Antonio De Vecchi” – Cinto Caomaggiore

direttore: Luciano Bertuzzo

Logo coro Romatino

Coro  “Romatino” – Concordia Sagittaria

direttore: Giovanna Fiorin

https://i2.wp.com/web.tiscali.it/lausnova/LausNova.jpg

Corale “Laus Nova” – Pravisdomini

direttore: Maurizio Siagri

———

pdf  Programma Rassegna don A.Cinto 2014

————————————————————————————————————

Convertire file midi ( .mid ) in file audio wav mp3 in linux: fluidsynth, soundconverter, timidity, vlc

In linux esistono attualmente diverse modalità  per convertire files midi in files wav o mp3 ad esempio si possono utilizzare: fluidsynth, soundconverter, timidity, vlc. La modalità “classica” di conversione si è basata sul sintetizzatore software timidity, il cui sviluppo però e fermo da diversi anni. Fludisinth è un altro interessante sintetizzatore software che può svolgere la conversione efficacemente. Per quanto riguarda gli applicativi ad interfaccia grafica Soundconvert è sicuramente il più semplice da usare. Per convertire file midi è possibile anche usare vlc l’immancabile “coltellino svizzero” della multimedialità .

Convertire file midi utilizzando fluidsynth

Fluidsynth è un sintetizzatore software che utilizza campioni in formato SoundFonts ( .sfx .sf2 ) per eseguire i files MIDI.
Il formato del comando tipo per la conversione di un file mid in wav è

fluidsynth /usr/share/sounds/sf2/FluidR3_GM.sf2 nomefilesource.mid -F nomefiletarget.wav

Variando il file ( .sf2 ) dei campioni è possibile ottenere audio file di qualità differente.

Per installare fluidsynth e i SoundFont di base in ubuntu si utilizza il comando

sudo apt-get install fluidsynth fluid-soundfont-gm fluid-soundfont-gs

I SoundFont vengono in questo caso caricati nella dir    /usr/share/sounds/sf2/

Per convertire un file .mid in .mp3 si può utilizzare il programma lame sfruttando il piping. Ad esempio:

fluidsynth /usr/share/sounds/sf2/FluidR3_GM.sf2 OComeOCome_remin.mid -T raw -F - | lame -r - OComeOCome_remin.mp3

 lame, l‘applicativoper la trascodifica mp3, può essere installato con:

sudo apt-get install lame

per accedere ai formati supportati da fluidsynth utilizzare: fluidsynth -T help

maurizio@U1310tst:fluidsynth -T help
FluidSynth version 1.1.6
Copyright (C) 2000-2012 Peter Hanappe and others.
Distributed under the LGPL license.
SoundFont(R) is a registered trademark of E-mu Systems, Inc.

-T options (audio file type):
   'aiff','au','auto','avr','caf','flac','htk','iff','mat','mpc','oga','paf','pvf','raw','rf64','sd2','sds','sf','voc','w64','wav','wve','xi'

auto: Determine type from file name extension, defaults to "wav"

per cambiare il formato del file audio in output  utilizzare l’opzione -T ad esempio

fluidsynth /usr/share/sounds/sf2/FluidR3_GM.sf2 -T flac nomefilesource.mid -F nomefiletarget.flac

Convertire file midi in wav / mp3 utilizzando soundconverter

Soundconverter è un applicativo essenziale che svolge bene le operazioni di conversione tra formati audio diversi inclusa la conversione dei files midi. Supportando il drag and drop  è decisamente userfriendly.

soundconverter

Convertire midi utilizzando timidity

Timidity, convertitore midi wave e player midi è un sintetizzatore software che consente di riprodurre file midi senza la necessita di un sintetizzatore hardware, come avveniva storicamente in Windows. Timidity è disponibile non solo per Linux ma anche per Windows.

timidity nomefile.mid -Ow -o nomefiletarget.wav

convertire un file midi in aiff

timidity nomefile.mid -Oa -o nomefiletarget.aiff

Se si desidera convertire un file midi in file di tipo mp3 , decisamente più compatto così da risparmiare diverso spazio su disco si può utilizzare al solito lame utilizzando il comando di seguito

timidity -Ow -o - nomefile.mid | lame - nomefiletarget.mp3

timidity -Ow -o - nomefile.mid | lame -r - nomefiletarget.mp3

Per convertire file mdi in formato flac

timidity nomefile.mid -Ow -o nomefiletarget.flac

Installare timidity con:

sudo apt-get install timidity

Installare lame con:

sudo apt-get install lame

Convertire midi in wav e mp3 utilizzando vlc

Per convertire file midi con vlc è necessario installare il plugin vlc-plugin-fluidsynth.

E successivamente configurare FluidSynth in preferences  modalità <all>   

Tools > in basso [x All] > [Input / Codecs]  > [Audio  codecs] > [FluidSynth]

vlc preferences fuidsynth

vlc preferences fuidsynth

Per convertire solita procedura

[Media] > [Convert/Save]  > a destra pulsante [Add] >
> in basso pulsante [Convert/Save] > nella nuova finestra indicare destination file >
> in basso in setting selezionare il fomato [Audio-MP3] > completare con  [Start]

Vlc conversione file Midi

Vlc conversione file Midi

Esempio di converter MIDI online

Online Free MIDI to MP3/WAV Converter • HamieNET.com

Risorse:

Rassegna Corale don Antonio Cinto 2013 – 18° edizione

Sabato 7 Dicembre 2013 alle ore 20.30

presso la
Chiesa Parrocchiale S. Antonio Abate
a Pravisdomini

Si svolgerà la

18° Rassegna “Don Antonio Cinto”

con inaugurazione dei lavori di sistemazione dell’organo

Concerto d’Organo 

organista: Daniele Toffolo
Daniele Toffolo web site 

Cori partecipanti

Coro Polifonico “Antonio Foraboschi”

Palazzolo dello Stella (UD)

pianoforte: Paolo Tassi
organo: Daniele Toffolo
direttore: Roberto de Nicolò

Corale “Laus Nova”

organo: Daniele Toffolo
direttore: Maurizio Siagri

pdf  Programma Rassegna don A.Cinto 2013

.

jOrgan Pup una live CD con jOrgan e oltre 20 strumenti preinstallati

jOrgan Pup è un CD auto avviabile che consente di avere disposizione una volta avviato oltre 20 disposizoni di  organi e strumenti virtuali ( Sthier Mockers, General MIDI, Earlwood, Silberman, Christie Theater Organ …)

File:JOrganPup2011.6-Screen.png

Si basa su :

  • Sistema operativo Puppy linux: distribuzione leggera, completa e portabile (autoavvibile da CD) .
  • Fluidsynth soundfont player
  • Jack Audio Connection Kit per la gestione dell’Audio e delle connessioni MIDI
  • jOrgan Java Virtual Organ multipiattaforma che consente di realizzare le inferfacce degli organi virtuali e di controllare il tutto.
  • Duei software per il riverbero inclusi Convolution Reverb e Fluidsynth Reverb

Attualmente è possibile utilizzare la versione jOrgan Pup 2011.6.
Di seguito iI links su sourceforge con informazioni per installazione e la configurazione:

Le modifiche apportate in fase per configurare JOrgan Pup e i file personali possono essere salvate su Chiavetta, Floppy o Hard Disk  grazie all’opzione save to file in fase di Shutdown

File:SaveToFile.png

Configurare Jack in jOrgan Pup

File:Jack-Settings.png

Per utilizzare Convolution Reverb 

File:Menu-JcGui.png
File:JcGui-jconvolver_settings.png

Disposizioni incluse in jOrgan pup

  • BCA Baroque-Classicistical Argonon BKA 1.1
  • BCA Hanseatic Baroque Organ HBO 1.2.1
  • BCA Cavaillé-Coll 2.0
  • BCA Gottfried Silbermann Village Argonon SVA 1.0
  • BCA French Symphonic Argonon – SAGRADA FAMILIA 2.1
  • Rick’s Christie Theatre Organ
  • John’s Earlwoods 1c, 2, and 3b
  • Graham’s General MIDI
  • JL’s Hammond
  • JL’s Stiehr Mockers (Jeuxdorges2)
  • JP’s Hammond B3
  • Panos’ Cronenbourg
  • Panos’ German Baroque Organ (GBO)
  • Panos’ Oberhausbergen
  • Paul’s American Classic Organ Series
  • Paul’s English Cathedral Organ
  • Paul’s Silbermann Series
  • Paul’s Prudhoe Methodist Organ
  • Paul’s St Augustine’s
  • Paul’s St Stephen’s
  • Paul’s Flemish Grand Harpsichord

Software specifico installato

La versione precedente  Puppy linux 5.1.1. with JOrgan 3.12

Puppy Linux 5.1.1 with jOrgan 3.12

Download

Download JOrganPup 20116.iso From Mega.nz -> Jorganpup20116.rar

Download Manual JOrganPup20116.pdf

Risorse:

Soundconverter rilasciata la versione 2.1.1

Soundconverter è un interessante applicazione per convertire file audio nei vari formati e per estrarre l’aduio dai video. L’obiettivo di soundconverter è di risultare semplice nell’utilizzo e molto veloce grazie al multitrhread. Se si ha la necessità di convertire molti file magari contemporanemente  forse è il caso di prendere il considerazione questo applicativo. Per quanto riguarda i formati può leggere tutti i formati riconosciuti da GStreameer  ( Ogg Vorbis, AAC, MP3, FLAC, WAV, AVI, MPEG, MOV, M4A, AC3, DTS, ALAC, MPC, Shorten, APE, SID, MOD, XM, S3M, etc… ) e può convertire in Opus. Ogg Vorbis, FLAC, WAV, AAC e MP3 e qualsiasi gnome audio profile.

Soundconverter recentemente è stata rilasciata la versione 2.1.1 i sorgenti sono disponibili su:

2.1.1 : Series trunk : SoundConverter

Con soundconverter è possibile cambiare i nomi di file e creare le carterelle sfruttando tags.

Conversion in progress screenshot

 

 

Main window screenshot

Preferences dialog screenshot

 

Risorse:

ODFGrandorgue nuovi organi virtuali e pianoforti per grandorgue 0.3

** Virtual Organ free Sample Sets – Campioni per organo virtuale gratis   **

Il sito  francese ODFGRANDORGUE, ospitato su sites.google.com, è stato completamente riorganizzato attualmente sono presenti oltre 30 strumenti virtuali per grandorgue 0.3 liberamente scaricabili.

ODFGrandorgue

ODFGrandorgue

Diversi gli organi virtuali presenti tra i quali

110-Orgue Puget de Belleville

111-Orgue du Val-de-Grace

113-Orgue de Moret sur Loing

114- Orgue d’Aubigny

115-Orgue de Barbeville

Sono presenti diversi strumenti paritcolari oltre a pianoforti, harmonium, accordeon, vibrafono. Di seguito i links ad alcuni  di questi:

151-Clavecin Orgue

160-Trompettes Orgue

301-Harmonium

401-Grand Piano

402-Bright Piano

ODFGrandorgue

ODFGrandorgue

552-Xylophone 44 lames

553-Vibraphone

Inotre sono disponibili informazioni in lingua francese relativamente all’uso di grandorgue con dettagli sulla modifica/creazione di altri strumenti virtuali per grandorgue

05-Tout sur le fichier de lancement ODF – ODFGRANDORGUE

521-Méthode mirroir

nonchè costruzione/impostazione di console virtuali

12-Plans d’installations et Normes

121-Plans d’installations – ODFGRANDORGUE

ODF Grandorgue

ODF Grandorgue

Risorse nel blog:

Controllare GrandOrgue con il sequencer Rosegarden in linux

L’obiettivo di questo post è quello di indicare come comandare GrandOrgue 0.3, l’interessante  software per suonare copie virtuali degli organi classici, utilizzando un sequencer così da riprodurre file midi con le sonorità dell’organo a canne.

In un precedente post veniva descritto come Realizzare il primo semplice organo virtuale con GrandOrgue 0.3 in Ubuntu 12.xx con riportate anche le istruzioni per l’installazione di GrandOrgue in ubuntu 12.xx. GrandOrgue che è ospitato presso souceforge    SourceForge.net: GrandOrgue – Project Web Hosting – Open Source Software è disponibile per Linux, Windows e OS X. GrandOrgue | Free Audio & Video software downloads at SourceForge.net .

Rosegarden, il sequencer da utilizzare per comandare GrandOrgue, è una sorta di Cubase per Linux con funzioni di riproduzione e composizione di file audio e midi con Alsa e Jack. Benchè le potenzialità di  Rosegarden: music software for Linux si esprimono al meglio in combinazione con JACK, un sistema per la gestione in real time di audio a bassa latenza, Rosegarden può essere utilizzato senza Jack per la riproduzione e composizione di soli file MIDI.

RoseGarden

RoseGarden

Installare RoseGarden in Ubuntu

Rosegarden si trova nei repository ufficiali e pertanto si può installare in Ubuntu utilizzando Software Center o Synaptic. L’installazione che richiede diverso spazio disco, almeno 300 MB,  è agevole anche da terminale:

$ apt-get install rosegarden

Installato Rosegarden apriamo GrandOrgue  e carichiamo un Virtual Organ ad esempio lo Stiehr Mockers Extended  ( Jeux d’orgues 2 – Stiehr-Mockers (GrandOrgue / MyOrgan)  – Virtual Organ free Sample Sets – Campioni per organo virtuale gratis )

GrandOrgue   Stiehr-Mockers Extended

GrandOrgue Stiehr-Mockers Extended

Quindi controlliamo i canali MIDI sui quali è in ascolto lo Stiehr-Mockers

GrandOrgue MIDI

GrandOrgue MIDI

Apriamo Rosegarden e carichiamo un file midi oppure il file midi linkato Adagio di Albinoni.rg che è già convertito in formato .rg ( rosengarden). Il file  non nasce per organo tuttavia modificando i canali midi è possibile iniviare a piacimento le nove traccie verso i 2 manuali e la pedalierà dell’organo.

Nell’immagine che segue sono evidenziate le sezioni in cui impostare il canale per la singola traccia. Nel caso specifico il Violino 1 ( traccia 2) viene impostato sul canale midi n.3. Attenzione in Istrument Parameters  si deve impostare Channel in fixed e non auto. Se la  modifica del canale midi e la modalità fixed avvengono al volo ( brano in esecuzione) potrebbe non essere recepità immediatamente (RoseGarden 12.04). Piccolo “trick“, se non viene recepita immediatamente la modalità, fermare l’esecuzione e  selezionare ripetutamente (almeno un paio volte) e alternativamente la modalità auto e fixed ovviamente fixed dovrà essere l’ultima scelta. Riavviare l’esecuzione ripetere il trick se non viene selezionata la tastiera corretta.

Rosegarden setting

Rosegarden setting

E’ importante controllare che in RoseGarden GrandOrgue  sia selezionato come  il dispositivo di MIDI outputs:

Studio > Manage MIDI Devices

RoseGarden Manage MIDI Devices

RoseGarden Manage MIDI Devices

A questo punto premere play in Rosegarden e selezionare i registri in GrandOrgue. I tasti del Virtual Organ inizieranno ad animarsi e ovviamente si potrà ascoltare il brano con la sonorità di un organo a canne (ovviamente  virtuale ).

Nell’ immagine  si i due software, GrandOrgue e Rosegarden in azione evidenziati in rosso i tasti di Grandorgue .

GrandOrgue e Rosegarden

GrandOrgue e Rosegarde

E’ possiabile controllare che GrandOrgue “veda” Rosegarden utilizzando

Audio/Midi -> Audio/Midi Setting -> MIDI Devices

GrandOrgue MIDI Devices

GrandOrgue MIDI Devices

E’ possibile utilizzare l’applicativo ALSA  Aconnectgui per visionare i tipi di collegamenti MIDI attivi.

Alsa Aconnectgui

Aconnectgui

Risorse: