Archive

Posts Tagged ‘pdf’

Installare Master PDF Editor 3.2 in Debian 8.0 Jessie

PDFMaster PDF Editor è un applicativo multi piattaforma completo. La versione per linux è free per uso non commerciale. Attualmente per Linux è la versione 3.2 che risulta particolarmente efficace. Molte le caratterisitche: oltre alla creazione di  pfd consent editing di file pdf esistenti, possibilità di aggiungere controlli ( bottoni checkboxes, liste … ), gestione dei form, conversione dei file XPS in pdf, capacità di page split e merge, possibilità di firma digitale, supporto javascript, consente di ricercare, annotare e commentare …

masterpdfeditor 3.Storicamente la creazione di file pdf in linux non ha mai rappresentato un grande problema:

  •  praticamente di default tutte le distribuzioni forniscono filtri tipo, cups-filter,  o altri “driver” virtuali di stampa tipo cups-pdf che consentono di generare da un qualsiasi programma che supporti la stampa documenti .pdf.
  •  diversi applicativi linux prevedono già la funzione di esportazione/salvataggio in formato pdf in primis la suite libreoffice, scribus, xournal, ma anche gimp o musescore 

Più problematica invece risultava essere la modifica dei file .pdf. StoricameUltimamente la situazione è decisamente migliorata ed attualmente è possibile utilizzare l’applicativo Master PDF Editor.

Installare masterpdfeditor in Debian 8.0 64 bit

Free Master PDF Editor for Linux : la versione  3.2.11 di masterpdfeditor è disponibili in due versioni una per la libreria qt4 e una per la qt5.  Di seguito la procedura per installare in debian 8.0 Jessie la versione per qt5.

su

Installare qt5. per l’installazione completa

apt-get install qt5-default

Scaricare masterpdf da terminale e decomprimere

wget http://wget http://code-industry.net/public/master-pdf-editor-3.2.11_qt5.amd64.tar.gz
tar -xzvf master-pdf-editor-3.2.11_qt5.amd64.tar.gz

eseguire con

exit
cd master-pdf-editor-3/

./masterpdfeditor

eventualmente il permesso di esecuzione  può essere modificato con

sudo chmod +x masterpdfeditor

ma non dovrebbe essere necessario

Altri applicativi interessanti per i documenti pdf

Xournal

Xournal

Altro applicativo interessante è xournal. Xournal consente annotazione molto complesse sia di tipo grafico, anche a mano libera, che testuale. Per salvare le annotazioni in pdf  è necessario utilizzare l’opzione file > export pdf.
Xournal che non ha assolutamente la completezza di Master PDF editor è presente nei repository ufficiali da tempo e si installa da terminale con: 

apt-get install xournal

PDF-Shuffler

PDF-Shuffler è un piccola applicazione con un interfaccia grafica intuitiva che consente efficacemente di unire e suddividere documenti pdf. Permette anche la rotazione, il riarragiamento 

apt-get install pdfshuffler
pdfshuffler

pdfshuffler

 

Esistono diversi altri programmi in grado di interagire/gestire i documenti pdf. Diversi ad esempio sono i visualizzatori si va dal minimale muPDF: un visualizzatore pdf essenziale e molto veloce ai browsers internet come Firefox, Google-Chrome,  Safari … che integrano un visualizzatore pdf . Una lista degli applicativi per il formato pdf è disponibile in List of PDF software – Wikipedia, the free encyclopedia.

Altri post dedicati ai pdf presenti nel blog:

Risorse:

I migliori programmi per l’editing dei file pdf in linux ubuntu: Master PDF Editor, Xournal, pdf-shuffler

febbraio 16, 2014 1 commento

Installare Master PDF Editor 3.2 in Debian 8.0 Jessie New_icons_17

Storicamente la creazione di file pdf in linux non ha mai rappresentato un grande problema:

  •  praticamente di default tutte le distribuzioni forniscono filtri tipo, cups-filter,  o altri “driver” virtuali di stampa tipo cups-pdf che consentono di generare da un qualsiasi programma che supporti la stampa documenti .pdf.
  •  diversi applicativi linux prevedono già la funzione di esportazione/salvataggio in formato pdf in primis la suite libreoffice, scribus, xournal, ma anche gimp o musescore ….

Più problematica invece risultava essere la modifica dei file .pdf. Infatti se come abbiamo visto è agevole trovare applicativi che consentono la fase di creazione di un file pdf non altrettanto semplice risultava individuare un applicativo che permettesse la modifica dei files conservando esattamente il layout del documento originario. Ultimamente la situazione è decisamente migliorata ed attualmente è possibile utilizzare l’applicativo Master PDF Editor.

Master PDF Editor

MasterPDF Editor è un applicativo multi piattaforma completo. Caratteristiche principali: XPS Viewer, PDF maker, Split e Merge pdf files. Inoltre consente di ricercare, annotare e commentare. Essendo fornito con librerie precompilate l’installazione è abbastanza agevole. E’ sufficiente scaricare l’applicazione, decomprimere aggiungere il permesso di esecuzione ed eseguire

master pdf editor

master pdf editor

Per installare l’ultima versione 1.9.22 di Master PDF editor versione a 64 bit Master PDF Editor for Linux. Download a free of Master PDF Editor for Linux):

wget -c http://code-industry.net/public/MasterPDFEditor-1.9.22.x86_64.tar.gz 
tar -xzvf MasterPDFEditor-1.9.22.x86_64.tar.gz
cd MasterPDFEditor/
sudo chmod +x pdfeditor

eseguire con

./pdfeditor

Xournal

Altro applicativo interessante è xournal. Xournal consente annotazione molto complesse sia di tipo grafico, anche a mano libera, che testuale. Per salvare le annotazioni in pdf  è necessario utilizzare l’opzione file > export pdf.
Xournal che non ha assolutamente la completezza di Master PDF editor è presente nei repository ufficiali da tempo e si installa da terminale con: 

sudo apt-get install xournal
xournal

xournal

PDF-Shuffler

PDF-Shuffler è un piccola applicazione con un interfaccia grafica intuitiva che consente efficacemente di unire e suddividere documenti pdf. Permette anche la rotazione, il riarragiamento 

sudo apt-get install pdfshuffler
pdfshuffler

pdfshuffler

uPdf

Un’altro progetto interessante con obiettivi simili a Master PDF editor  è  uPdf. Purtroppo lo sviluppo procede lentamente e attualmente sono disponibili pacchetti solo per precise e quantal. Packages in “uPdf” : uPdf : “atareao-team” team

Esistono diversi altri programmi in grado di interagire/gestire i documenti pdf. Diversi ad esempio sono i visualizzatori si va dal minimale muPDF: un visualizzatore pdf essenziale e molto veloce ai browsers internet come Firefox, Google-Chrome,  Safari … che integrano un visualizzatore pdf . Una lista degli applicativi per il formato pdf è disponibile in List of PDF software – Wikipedia, the free encyclopedia.

Altri post dedicati ai pdf presenti nel blog:

Risorse:

Generare miniature ( thumbnails ) di files pdf in linux ubuntu debian

ImageMagick Logo

Il modo più agevole per creare miniature da un documento pdf è far ricorso al versatile ImageMagick

Imagemagick è una  suite di comandi multi piattaforma anche a linea di comando per creare, modificare e visualizzare immagini. imagemagick consente di implementare efficaci script per processare centinaia o migliaia di file automaticamente.

Imagemagick versione 6.7.7-10 in ubuntu si installa con

sudo apt-get install imagemagick

Per convertire un singolo file pdf con una sola pagina si può utilizzare il comando convert di imagemagick con l’opzione -thumbnail

convert -thumbnail 200x120 nome-file.pdf nome-file.png

Qualora il documento avesse più pagine verrà generata una miniatura per ciascuna delle pagine presenti con nome incrementale del tipo nome-file-1.png .

I numeri 200×120 indicano la larghezza e l’altezza della miniatura. Volendo è possiblie indicare solo la larghezza. In questo caso l’altezza avrà un misura proporzionale.

Per generare una minitura del file pdf utilizzando solo la prima pagina di deve indicare il numeo di pagina subito dopo il nome del file.

Per indicare la pagina si usano le parentesi quadre e considerato che la prima pagina è la pagina zero  utilizzeremo un comando del tipo

convert -thumbnail 200 nome-file.pdf[0] nome-file.png

per avere in output lo stesso nome del file di partenza possiamo usare -set filename:

convert SilentNight.pdf[0] -set filename:_name '%t' -thumbnail 240  '%[filename:_name].png'
  • %t  filename senza directory o estensione
  • %e estensione file (suffix)
  • %f filename completo inclusa estensione

Scripts per processare più files .pdf

Qualora si desideri generare thunbnail di molti files .pdf presente in una cartella possiamo utilizzare looping basati su imagemagick oppure su shell scripts.   Considerato che il comando convert prima di effettuare le elaborazioni carica in memoria tutte le imamgini in input conviene generare looping non basati su imagemagick, lanciando convert per ogni singola immagine separatamente. Di seguito alcuni esempi :

Esempio di looping basato su imagemagick:

convert *.pdf[0] -set filename:_name '%t' -thumbnail 240  '%[filename:_name].png'

Esempio di looping non basato su imagemagick:

ls *.pdf | xargs -r -I FILE convert FILE[0] -thumbnail 240 FILE_thumb.gif

altri esempi di looping:

find * -prune -name '*.pdf' \
> -exec convert '{}' -thumbnail 240 '{}'.gif \;
for f in *.pdf; do convert $f -thumbnail 240 $f.gif; done

Se la risoluzione dello schermo è 72 dpi un foglio formato A4 avrà una dimensione di 595×841 pixels. Ovviamente se la risoluzione è 150 dpi la dimensione in pixel raddoppia 1190×1682.

mupdf un visualizzatore pdf essenziale e molto veloce

mupdf

mupdf

mupdf è un visualizzatore di file pdf cross-platform  molto veloce, leggero  ed essenziale.
Il pprogramnma è disponibili per linux,  windows e android.  Legge anche i files xps.
La home page è  www.mupdf.com.  I sono reperibili qui Downloads – mupdf – a lightweight PDF and XPS viewer – Google Project Hosting

Per mupdf si lancia premento il tasto destro del mouse è scegliendo la specifica voce dal menu contestuale.

MuPDF si controlla con i seguenti tasti

Zoom: + – ;
Chiudi: w
Pagine: pgup, pgdn
Rotazione: + L,R ;
barra spazio: avanti 1 pagina

Vai a: [num.pg] seguito da g : esempio per andare alla pagina 9 : 9 e quindi g,
g va alla prima pagina

search: / compare una barra per inserire il testo da ricercare
n prossima ricorrenza
N precedente ricorrenza

Mupdf-search

Mupdf-search 

La versione scaricata da http://code.google.com/p/mupdf/downloads/list non necessita di installazione.

MUPDF ora è presente anche nel repository universe di ubuntu.
Si installa con

 
sudo apt-get install mupdf

è preferibile installare anche mupdf-tools

maurizio@lub12-10-i2c:~$ sudo apt-get install mupdf
[sudo] password for maurizio: 
Reading package lists... Done
Building dependency tree       
Reading state information... Done
The following extra packages will be installed:
  libopenjpeg2
Suggested packages:
  mupdf-tools
The following NEW packages will be installed:
  libopenjpeg2 mupdf
0 upgraded, 2 newly installed, 0 to remove and 3 not upgraded.
Need to get 3,220 kB of archives.
After this operation, 6,385 kB of additional disk space will be used.
Do you want to continue [Y/n]? Y
Get:1 http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ quantal/universe libopenjpeg2 amd64 1.3+dfsg-4.5ubuntu1 [73.2 kB]
Get:2 http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ quantal/universe mupdf amd64 0.9-2ubuntu1 [3,147 kB]
Fetched 3,220 kB in 6s (507 kB/s)                                                                     
Selecting previously unselected package libopenjpeg2:amd64.
(Reading database ... 151328 files and directories currently installed.)
Unpacking libopenjpeg2:amd64 (from .../libopenjpeg2_1.3+dfsg-4.5ubuntu1_amd64.deb) ...
Selecting previously unselected package mupdf.
Unpacking mupdf (from .../mupdf_0.9-2ubuntu1_amd64.deb) ...
Processing triggers for man-db ...
Processing triggers for desktop-file-utils ...
Processing triggers for mime-support ...
Setting up libopenjpeg2:amd64 (1.3+dfsg-4.5ubuntu1) ...
Setting up mupdf (0.9-2ubuntu1) ...
Processing triggers for libc-bin ...
ldconfig deferred processing now taking place

maurizio@lub12-10-i2c:~$ sudo apt-get install mupdf-tools
Reading package lists... Done
Building dependency tree       
Reading state information... Done
The following NEW packages will be installed:
  mupdf-tools
0 upgraded, 1 newly installed, 0 to remove and 3 not upgraded.
Need to get 3,422 kB of archives.
After this operation, 6,980 kB of additional disk space will be used.
Do you want to continue [Y/n]? Y
Get:1 http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ quantal/universe mupdf-tools amd64 0.9-2ubuntu1 [3,422 kB]
Fetched 3,422 kB in 6s (530 kB/s)                                                                     
Selecting previously unselected package mupdf-tools.
(Reading database ... 151344 files and directories currently installed.)
Unpacking mupdf-tools (from .../mupdf-tools_0.9-2ubuntu1_amd64.deb) ...
Processing triggers for man-db ...
Setting up mupdf-tools (0.9-2ubuntu1) ...

Convertire pdf in DjVu Ubuntu

ottobre 19, 2011 2 commenti

Il formato DjVu è stato sviluppato per archiviare documenti passati allo scanner, in particolare quelli che contegono oltre al testo, foto ed elementi grafici. Sviluppato presso i laboratori AT&T Utilizza una serie di tecnologie che consentono di ottenere documenti che pur mantenento un elevata qualità occupano uno spazio contenuto.
In Ubuntu per convertire pdf in djvu è possibile procedere in più modi.

gscan2pdf per convertire pdf in djvu e djvu in pdf

Si può utilizzare il programma ad interfaccia grafica gscan2pdf.
In questo caso una volta lanciato il programma:
a) usare import per aprire il file pdf o djvu
b) salvare utilizzando il formato djvu o pdf
e possibile utilizzare le opzioni in tools per pulire e ottimizzare il file.
Aspetto negativo richiede circa 100 MB di spazio disco. E’ comunque anche un ottimo programma per effettuare scansioni.

Conventire file pdf in DjVu con pdf2djvu

Altra possibilità installare il programma pdf2djvu

sudo apt-get install pdf2djvu

esempio di comando

pdf2djvu --dpi=300 -o book1.djvu  book1.pdf

esempio di output

maurizio@Lub12120:~$ pdf2djvu –dpi=300 -o test.djvu “Corali 2005″.pdf
Corali 2005.pdf:
- page #1 -> #1
- page #2 -> #2
- page #3 -> #3
- page #4 -> #4
- page #5 -> #5
- page #6 -> #6
- page #7 -> #7
- page #8 -> #8
- page #9 -> #9
0.007 bits/pixel; 2.095:1, 52.28% saved, 141603 bytes in, 67576 bytes out

Conventire file DjVu in pdf

installare djview4 utilizzando Unbuntu Center Software

o via terminate

apt-get install djview4

per converitre il file in pdf aprire il documento e selezionare export

quindi scegliere le opzioni e selezionare l’adeguato dpi per contenere le dimensioni del file.

Conversione del file danceman233.pdf di 372 pagine da djvu a pdf

Djview

Djview

Risoluzione cambiata in 300dpi ed esportazione

Djview 1

Djview 1

script

# !/bin/sh

for i in *.pdf ; do
j=`basename $i | sed -e 's/\.pdf//'`
pdf2djvu --dpi=200 -o $j.djvu $i
done

Cambiare i metadati di un file pdf in Linux

[Aggiornamento 2012 novembre]

Se si desidera cambiare i pdf in modo diretto e veloce
fare riferirmento a  questo nuovo post sull’argomento

Edit pdf metadata – cambiare velocemente i metadati di un file pdf in ubuntu linux debian

—–

Per cambiare i metadati di un file pdf quali titolo, autore, soggetto si può utilizzare pdftk.

installare pdftk:

sudo apt-get install pdftk

Per modificare i meta-dati di un file ad esempio miopdf.pdf si può agire nel
nel modo seguente:
Si estraggo i meda-dati dal pdf.

pdftk miopdf.pdf dump_data output miopdf-meta.txt

I meta-dati vengono scritti nel file miodpdf-meta.txt
Quindi si edita il file miopdf-meta.txt secondo le proprie esigenze e successivamente si caricano i nuovi meta dati nel pdf.
Il file con i meta-dati nel nostro caso miopdf-meta.txt conterrà valori chiave quali:

InfoKey: Title
InfoValue: Eurotech News 10 gennaio 2010
InfoKey: Author
InfoValue: Maurizio
InfoKey: Keywords
InfoValue: Eurotech Zypad wearable computer
InfoKey: Producer
InfoValue: GPL Ghostscript 8.1

 

Modificati i dati si aggiorna il pdf caricando i nuovi meta e generando una copia del documento con:

pdftk miopdf.pdf update_info miopdf-meta.txt output bookcopy.pdf 
altro post per modifica veloce con exiftool dei metadata pdf e non solo
Edit pdf metadata –  modifca veloce dei metadati di un file pdf in ubuntu linux debian
Categorie:Applicativi, Linux, Ubuntu Tag:, ,