Archivio

Posts Tagged ‘x2go’

x2Go per accesso a PC da remoto in Lubuntu 16.04 con windows manager awesome

X2go-logo  X2Go è un valido applicativo per l’accesso remoto che si fa particolarmente apprezzare per l’elevata fluidità. Fa piacere osservare che lo sviluppo continua nel tempo e aumentano le funzioni a disposizione degli utenti X2Go Desktop Sharing. Nel blog sono presenti diversi post dedicati a X2Go ad esempio: Accesso a PC da remoto: Installare e configurare x2go in ubuntu linux. Di seguito viene riportata la procedura per installazione in lubuntu 16.04 che non si discosta dalla versione 14.04. Per poter utilizzare X2Go che consta di diversi conponenti è necessario installare X2Go server nella macchina a cui si intende accedere e X2Go Client/PyHoca-Gui nella macchina client. L’applicativo in Ubuntu 16.04 si installa a partire dallo  specifico ppa (personal package archive ) per x2Go stable.

sudo add-apt-repository ppa:x2go/stable

sudo apt-get update

L’installazione di x2goserver-xsession massimizza la compatibilità delle applicazioni cosentendo a x2Go  di lanciare qualsiasi utility specificata in /etc/X11/Xsession.d , come un X11 display locale e un XDMCP display.

Aggiunto il ppa installare il server x2go nella macchina da raggiungere con

sudo apt-get install x2goserver x2goserver-xsession

Il traffico X2Go viene inoltrato via tunnel SSH. Non è necessario l’avvio di demoni l’ “X server” di x2Go viene avviato on-demand quando si connette un client x2Go. Ovviamente un sessione X2Go rimane attiva se si preme la X per disconettersi.

Le impostazioni si configurazione del server sono salvate in

/etc/x2go/x2goserver.conf

client x2go

Per connettersi ad un server x2go è necessario utilizzare lo specifico client multipiattaforma disponibile per windows, mac e linux

sudo apt-get install x2goclient
x2go ubuntu 1404

x2go client in ubuntu 1404

per l’uso e la configurazione del client fare riferimento al seguente post Accesso a PC da remoto: Installare e configurare x2go in ubuntu linux

Il client X2Go offre una molteplicità di tipi di sessione ( Linux – Desktop Manager e Windows Managers ) da aprire al momento della connessione al pc remoto:  KDE, GNOME, LXDE, XFCE, MATE, UNITY, CINNAMON, TRINITY, OPENBOX, ICEVM,  XDMCP, Custom Desktop, …

Nel caso di LXDE il desktop manager si avvia con

exec startlxde

startlxde è presente nel pacchetto lxde-common.

Nel caso del windows manager awesome lo stesso si avvia con il comando awesome.

Pertanto per avviare con x2go una connessione di tipo awesome impostare in [Session Type]
Custom desktop e nel campo Command digitare awesome 
x2goclient_awesome_wm

 

 

 

Risorse:

x2Go per accesso a PC da remoto in Ubuntu 14.04

La nuova versione Ubuntu 14.04, pur non rispettando alcune promessse importanti come l’adozione del nuovo display server Mir al posto del server X, rappresenta se paragonato alle versioni 13.xx un deciso miglioramento in termini di completezza e stabilità. I problemi  di stabilità nella nella mia esperienza avevano in modo inatteso afflitto le versioni 13.xx.  Ubuntu 14.04 evidenzia: miglioramenti delle prestazioni ( in particolare con i file system), un supporto più ampio all’hardware anche grazie al nuovo kernel 3.13 e ovviamenti le versioni  più recenti degli applicativi.

X2go-logo  Sul fronte degli applicativi una spiacevole esperienza iniziale è stato l’elevato consumo di cpu da parte dell’applicazione di desktop remoto x2Go.  Adesso la situazione è andata decisamente migliorando. X2Go è un valido applicativo per l’accesso remoto che si fa particolarmente apprezzare per l’elevata fluidità. Per beneficiare della versione più recente disponibile è bene installare l’applicativo a partire dallo  specifico ppa (personal package archive ) per x2Go stable.

sudo add-apt-repository ppa:x2go/stable

sudo apt-get update

L’installazione di x2goserver-xsession massimizza la compatibilità delle applicazioni cosentendo a x2Go  di lanciare qualsiasi utility specificata in /etc/X11/Xsession.d , come un X11 display locale   e un XDMCP display.

Consenguente per installare il server x2go

sudo apt-get install x2goserver x2goserver-xsession

Il traffico xi X2Go viene inoltrato via tunnel SSH. NOn è necessario l’avvio di demoni l’ “X server” di x2Go vien avviano on-demandquando si connette un client x2Go.  Ovviamente un sessione X2Go rimane attiva se si preme la X per disconettersi.

Le impostazioni si configutazione del server sono salvate in

/etc/x2go/x2goserver.conf

client x2go

Per connettersi ad un server x2go è necessario utilizzare lo specifico client multipiattaforma disponibile per windows, mac e linux

sudo apt-get install x2goclient
x2go ubuntu 1404

x2go ubuntu 1404

per l’uso e la configurazione del client fare riferimento al seguente post Accesso a PC da remoto: Installare e configurare x2go in ubuntu linux

 

 

Risorse:

Accesso a PC da remoto: Installare e configurare x2go in ubuntu linux

gennaio 25, 2013 6 commenti

X2go-logo Ancora su X2go  un interessante progetto per l’accesso da remoto al pc ampliando la parte relativa alla configurazione. X2Go usa il protocollo NX una tecnologia con lo scopo di favorire l’utilizzo dei sistemi X windows da remoto.  A differenza di FreeNX, neatx un po’ fermi nello sviluppo, X2go è in continuo sviluppo e supporta varie architetture e dispositivi sviluppo. x2go oltre ad essere open source e completo, risulta performante e di facile utilizzo.

Per installare il server x2go in ubuntu si utilizza il ppa dedicato

installare il server x2go in ubuntu 12.10,  12.04 e ubuntu 11.10

sudo add-apt-repository ppa:x2go/stable
sudo apt-get update 
sudo apt-get install x2goserver
sudo apt-get install x2golxdebindings # per LXDE/lubuntu

X2go-client

x2go client

I client x2go sono disponibili per windows, mac e linux.
Per quanto riguarda debian e ubuntu l’installazione è agevole essendo il client presente nei repository ufficali.

Configurazione di X2go client

Agevole la configurazione molto le funzionalità disponibili cartelle condivise, suono, risoluzione …

La scheda Session preferences accessibile da new connection o session manager consente di inserire le informazioni base per la connessione tra queste:

  • Host : nome host o IP
  • Login:  User name per il login
  • Session type:  il tipo di sessione
x2go client tab session dati di connessione

x2go client tab session dati di connessione

Gli altri tre tabs consentono un configurazione più completa. In settings si può impostare la risoluzione video che comunque è molto flessibile. Ridimnsionando la finestra del si adegua anche la risoluzione. I dpi dello schemo consentono di avere una visualizzazione efficace anche in caso di finestre piccole. E possibile impostare tastiera e gestire il suono

Per condividere cartelle remote in x2go, quindi senza ricorrere a samba o nfs  è disponibile il tab Shared folders

In Connection è possibile ottimizzare a seconda della banda a disposizone l’interazione client server

 

in ubuntu

 sudo apt-get install x2goclient
Altro client
Per disinstallare il server x2go  in Ubuntu
sudo add-apt-repository  --remove ppa:x2go/stable
sudo apt-get update
rimuovere x2goserver
sudo apt-get remove x2goserver

host key changed

Può succedere talvolta che la host key del computer al quali ci si collega cambi in questo caso è necessario resettare la key con un comando del tipo:

ssh-keygen -R ssh.server.ip.address

Per approfondimento   Errore REMOTE HOST IDENTIFICATION HAS CHANGED Soluzione

Altri argomenti collegati nel blog:

Risorse esterne:

Installare x2go in Debian squeeze 6.0 32 bit e ubuntu linux

settembre 24, 2012 Lascia un commento

x2go è un interessante progetto per l’accesso da remoto al pc che usa il protocollo NX.  La tecnologia NX ha proprio lo scopo di favorire l’utilizzo dei sistemi X windows da remoto. X2go è in continuo sviluppo e supporta varie architetture e dispositivi. Considerato che FreeNX e neatx sono un po fermi nello sviluppo vale sicuramente la pena di prendere in considerazione nell’ambito degli applicativi per desktop remote x2go. Oltre ad essere open source x2go si risulta performante  e user friendly.

Per installare x2go in debian è possibile far ricorso  al ppa specifico per ubuntu.

Per aggiungere un ppa ubuntu in debian 6.0
– aggiungere prima la key del ppa
– quindi aggiungere il repository del ppa a source.list
– fare l’upgrade dei pacchetti a disposizione
– installare il/i pacchetti

installare il server x2go in debian squeeze

x2go server - client

x2go server – client

le instruzioni riportate considerano che sia stato attivato sudo (stile  Ubuntu )
diversamente passare a root e rimuovere “sudo”

sudo apt-key adv --keyserver keyserver.ubuntu.com --recv-keys 0A53F9FD 

sudo echo "deb http://ppa.launchpad.net/x2go/ppa/ubuntu  lucid main" >> /etc/apt/sources.list

sudo aptitude update 

aptitude install x2goserver

installare il server x2go in ubuntu 12.04 e ubuntu 11.10

sudo add-apt-repository ppa:x2go/ppa
sudo apt-get update && sudo apt-get install x2goserver

x2go client

x2go client

I client x2go sono disponibili per windows, mac e linux.
Per quanto riguarda debian e ubuntu l’installazione è agevole essendo il client presente nei repository ufficali.

in ubuntu

 sudo apt-get install x2goclient

in debian

 sudo aptitude install x2goclient
Per disinstallare il server x2go  in Ubuntu
sudo add-apt-repository  --remove ppa:x2go/ppa
sudo apt-get update
rimuovere x2goserver
sudo apt-get remove x2goserver

Altri argomenti correlati:

Installare FreeNX in Ubuntu 12.04

Installazione di X server minimale con Xvnc e Xrdp – remote desktop

Risorse:

start [x2go]

x2go stable ppa : “x2go” team

Hostkey for server changed – soluzione per linux e windows

Utilizzando x2Go Cient può succedere di vedersi rifiutare la connessione al server con il messaggio

Host key for server changed. It is now:  ..........  . For security reason, connection will be stopped.

Questo sta ad indicare che la chiave SSH del computer che agisce da server x2go  è cambiata.

In genere questo si verfica a serguito della reinstallazione del server ssh o  del sistema operativo.

Per risolvere il problema è necessario rimuovere la chiave SSH presente nel client e associata al server  SSH a cui si sta cercando di connettersi.

Client su Linux

In Linux   per  rimuovere la vecchia chiave ssh e rivolvere il problema applicare il comando:

ssh-keygen -R server.ip.address
tipo 
ssh-keygen -R 84.123.23.17

si può fare riferimetno anche al post  Errore REMOTE HOST IDENTIFICATION HAS CHANGED Soluzione

Client Window 7

In Windows e specificatamente in Windows 7 le chiavi ssh  associate ai computers ai quali si ci si connette via ssh  vengono memorizzate in

C:\Users\"nome-utente"\known_hosts

per risolvere il problema di Host key for server changed è necessario rimuovere la ssh key associata al server che ha un formato di questo tipo

192.168.77.179 ssh-rsa AAAAB3NzaC1yc2EAAAADAQABAAABAQCopiF6rFDT5Dyr4Tgfy4LUq9X9deBhIUDmOE240QRB7bXJNOotpGt6WJWuYw7LLS6351fUq9Yy+t6yxeWnBsR2DWc/v4bvyLZ8HUIhEWtHvAp/b8+dtaLuE31ahbdyliCYrbf0B8HzVgw4N8tPe6JLdm7apvByGq7wMj50bMXRrxzZOX5/AJ0nVPwIHD4iEBsGhbBe18K7HxvB7ke21wKIrnc9t1f91DQrpwqWwJxkVKmJAqpZ+M1K3C8U74PbP0Mu8DREk7LsO1p+AmpEOAR0kfDfBsQDrOq+KO0gMjz6qfonD4zcFqjGHo/p9W49obajrkhj9XAi6+gvNywqRIyP

Per rimuovere su può usareun editore come scite o notepad.
Oppure soluzione un po’ più drastica dimuovere il file known_hosts