KVM Utilizzare virt-manager da remoto

Per controllare un sever KVM risulta molto comodo il tool a interfaccia grafica virt-manager.

Nel caso di desideri controllare un server KVM-QEMU da remoto  oltre al pacchetto specifico è necessario installare anche openssh-askpass o ssh-askpass-gnome.

Il pacchetto ssh-askpass-gnome consente di immettere la password per la connessione al server remoto.

In debian/ubuntu linux il pacchetto da installare e ssh-askpass-gnome

 apt install virt-manager ssh-askpass-gnome

In assenza del pacchetto si otterrà l’errore

You need to install openssh-askpass or similar to connect to this host

Utilizzare virt-manager senza openssh-askpass

Se non si installa ssh-askpass-gnome è comunque possibile connettersi al server remoto immettendo  da terminale  il comando

su  
virt-manager --no-fork

e digitando la password sempre a livello di terminale

Nell’esempio che segue la distribuzione usata è manjaro 17.xx

virt-manager--no-fork

virt-manager continuo prompt password  all’apertura della VM

Se la macchina virtuale in Display Spice ha Address impostato a Local host. Verrà richiesta la password di root una decina di volte quando si accede alla macchina virtuale.

virt-manager continue root prompt

virt-manager continuous root prompt

Per evitare il promp continuo con la richiesta della  password di root all’open dell VM selezionare in Address All interfaces e riavviare la macchina

Display_change_localhost_all_interfaces

Cambiare Display Spice Address

 

Qualora all’avvio si presenti il Connection failure

Connection refused. Connection reset by peer

E opportuna controllare che sul server remoto i servizi sshd e libvirtd non risultino inattivi

systemctl status sshd
● ssh.service - OpenBSD Secure Shell server
   Loaded: loaded (/lib/systemd/system/ssh.service; enabled; vendor preset: enab
   Active: active (running) since Sun 2017-01-21 19:36:45 CET; 1 day 18h ago
  Process: 20575 ExecStartPre=/usr/sbin/sshd -t (code=exited, status=0/SUCCESS)
 Main PID: 20578 (sshd)
    Tasks: 1 (limit: 4915)
   CGroup: /system.slice/ssh.service
           └─20578 /usr/sbin/sshd -D
    ...

Se un servizio risulta inattivo può essere reso attivo  con

systemctl enable sshd

Risorse:

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...