Home > Linux, Ubuntu > Installare Opera in ubuntu 14.04 Trusty Tahr

Installare Opera in ubuntu 14.04 Trusty Tahr

Aggiornamento  febbraio 2015

opera-logo
Opera è un browser multipiattaforma che appartiene di diritto alla storia dei browsers per internet.  La sua nascita risale come progetto al 1994 e da tempo ha un numero di utilizzatori ed estimatori non trascurabile. Attualmente sono disponibili due versioni del browser Opera la 12.xx basata sul motore di rendering Presto e la 27.xx basata sul motore Blink utilizzato anche da Google Chrome. Utilizzando il repository specifico è possibile avere a disposizione le due versioni:

  • la nuova versione 27  con motore Blink è opera-stable 
  • quella basata su motore Presto, la 12.xx, è opera-next 

Installare Opera utilizzando il repository specifico

Utilizzare il repository specifico consente di avere sempre disponibile,  grazie agli update automatici, l’ultima versione disponibile del browser opera una scelta comoda se si desidera utilizzare Opera con una certa continuità seppur non come browser di default.

Scaricare e installare la key per il  Repository Linux di Opera passando prima a root:

sudo su - 
wget -O - http://deb.opera.com/archive.key | apt-key add -

Aggiungere  il repository opera all’elenco dei repositories di apt  nella directory /etc/apt/sourcers.list.d con qualche commento

echo "# Opera browser keep up-to-date final release" > /etc/apt/sources.list.d/opera.list

echo "deb http://deb.opera.com/opera/ stable non-free" >>/etc/apt/sources.list.d/opera.list

Installare  Opera

Per installare opera aggiornare  l’elenco dei pacchetti

apt-get update

Opera 27.xx motore Blink

per installare la versione stable di Opera 27 con motore Blink 

sudo apt-get install opera-stable

il browser si avvia da terminale  con il classico comando

opera

per verificare la versione del browser da terminale

maurizio# opera -version
Opera  27.0.1689.66

Opera 12.xx motore Presto

Quindi se si desidera installare la versione 12.xx di Opera basata su motore Presto digitare

apt-get install opera-next

la versione 12.xx del browser opera  si avvia da terminale  con il comando

opera-next

per verificare la versione digitare

maurizio# opera-next -version 
Opera 12.16 Build 1860 for Linux x86_64.

 

Per installare  Opera versione 12.16  in Ubuntu 14.04 oltre ad aggiungere il repository dedicato  e installare con apt è possibile agire anche :

  • scaricare il pacchetto .deb dal sito del produttore
  • opera è disponibile anche in wine

Installare opera utilizzando il  pacchetto .deb

Puntare il browser alla pagina  riservata per il download della versione linux nel sito di Opera

http://www.opera.com/download/guide/?os=linux

 

opera12.16 download page

opera12.16 download page

Se si utilizzano browser recenti dovrebbe apparire selezioanta automaticamente la versione appropriata. Diversamente selezionare nei primi due dropbox rispettivamente [Ubuntu]  [debian package]  e scaricare il pacchetto.

Il binary .deb si può installare da terminale con il solito comando

sudo dpkg -i nome-pacchetto.deb

Installare Opera con wine

Installare Opera utilizzando wine ha una sua logica solo se wine è già installato e si si vuole disporre di più versioni dei browser ad esempio per effettuare tests sul rendering delle pagine web.

 

Risorse:

 

Advertisements
  1. flavio
    dicembre 5, 2014 alle 7:05 am

    Ho scaricato Opera su Ubuntu 14.04, bellissimo e velocissimo ma purtroppo non riesco a vedere tutti i filmati. Vedo youtube ma non vedo tutti gli altri filmati nei siti. Come si può risolvere ?

    • dicembre 8, 2014 alle 6:30 pm

      Per le mie esigenze non sto riscontrando problemi con i filmati in Opera.
      Purtroppo molti sono i formati utilizzati dalle risorse video. Abbiamo diversi formati contenitore ( matroska,mp4,…) e ogni formato contenitore può gestire al suo interno formati per la componente video e la componente audio diversi. Quindi la possibiltà che manchi il codec per uno specifico formato video o audio esiste.
      Devo evidenziare che in generale la situazione della fruizioni delle risorse audio/video su internet e decisamente migliorata rispetto al passato.
      Comunque per essere più specifico avrei necessità di avere il link ad un video non visibile.

      https://mauriziosiagri.wordpress.com/2011/03/02/come-riprodurre-mp3-wma-wmv-files-in-linux-ubuntu-debian-redhat/

      • Flavio
        dicembre 8, 2014 alle 7:30 pm

        Ti ringrazio per la premura ma ho risolto. Il problema erano i plugin nonfree, ho dato questo comando nel terminale :” sudo apt-get install pepperflashplugin-nonfree ” Ora vedo tutti i filmati.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: