Home > Debian, Linux, Server > Ubuntu mount samba share – mount: block device is write-protected

Ubuntu mount samba share – mount: block device is write-protected

In Ubuntu cercando di effettuare il mount samba share di filesystem remoto windows, con i permessi di share corretti,  si può incorrere nell’errore

mount: cannot mount block device block device  ….

dettagli

:~$ sudo mount -t cifs -o username=maxo //192.168.2.100/www /mnt/ws100
mount: block device //192.168.2.100/www is write-protected, mounting read-only
 mount: cannot mount block device //192.168.2.100/www read-only

Questo avviso è in genere legato all’assenza del pacchetto di utilità di cifs. Quindi per risolvere il problema è opportuno installare il pacchetto cifs-utils

sudo apt-get install cifs-utils

 

 

sshfs + samba

Se si desidera realizzare un mount ad una macchina window da un pc linux senza il procotollo samba si può sempre valutare la possiiblità di realizzare una ponte utilizzando una seconda macchina linux con samba e quindi effettuare un mount sshfs alla macchina ponte.

In questo caso  la macchina linux (192.168.1.4) ponte potrebbe effettuare un mount delle risorse della macchina window ( 192.168.1.86) che devono essere condivise con un comando del tipo

mkdir /mnt/biblio86
sudo mount -t cifs -o username=maurizio -p //192.168.1.86/biblio /mnt/biblio86

la macchina linux priva di samba (192.168.1.164) potrebbe a questo punto effettuare un mount sshfs della macchina linux ponte ( 192.168.1.4)

mkdir /mnt/biblio486
sudo sshfs -o allow_other maurizio@192.168.1.4:/mnt/biblio86  /mnt/biblio486

Risoluzione di problemi

Se compare il messaggio un messaggio di errore del tipo

fuse: bad mount point `/mnt/u138': Transport endpoint is not connected

Smontare la directory in questo esempio (  /mnt/u138 )

sudo umount /mnt/u138c

o

sudo fusermount -u /mnt/u138c

qualora si riscontrino problemi e necessario preventivametne  bloccare i processi sshfs prima di smontare il percorso. Per  dettagli fare riferimento al post fuse: bad mount point : Transport endpoint is not connected

In caso la connessione subisca una caduta temporanea e possibile ovviare usando l’opzione reconnect

Risorse:

 

 

 

Advertisements
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: