Home > Linux, Ubuntu > Screenshot facile in ubuntu debian linux

Screenshot facile in ubuntu debian linux

Il modo più facile per catturare uno screenshot in linux sono sempre i soliti tasti
 print screen: “Stamp” o “Prt-Scr” ( dopo il tasto F12  ) per catturare la schermata intera.
  e [ Alt ]  +  [ print screen ] per catturare la finestra attiva .
Nel mio caso in Ubuntu 12.10 con LXDE si appoggia a scrot. Il nome dei files generati è abbastanza esplicativo ( 2012-10-22-164102_1287x1031_scrot.png).

In genere però per cattuare una schermata in ubuntu e debian linux si fa ricorso all’applicazione specifica presente nel desktop manager utilizzato: gnome, kde … Da non trascurare poi che esistono applicativi che presentano internamente questa possibilità: vlc, terminator, gimp …
Tuttavia se si utilizzano desktop environment (awesome, openbox) o window manager non sempre si ha a disposizione uno screenshooter.  In questo caso, a mio avviso,  due efficaci soluzioni che richiedono poche risorse sono l’installazione del plugin  per catturare screesnhot di xfce xfce4-screenshooter e l’utilizzo del comando scrot.

xfce4-screenshooter

l’applicativo per screeenshot di xfce si installa con

    sudo apt.-get install xfce4-screenshooter-plugin

e si avvia con

xfce4-screenshooter

Oltre all’intero schermo consente la copia di regioni di schermo e di una finestra. L’immagine può essere salvata in png oppure inviata ad altro applicativo o inviata a ZimageZ.

xfce4-screenshooter

xfce4-screenshooter

Volendo è possibile associare il comando ad una combinazione di tasti con xbindkeys o con la versione gui xbindkeys-config

se xbindkeys è installato e inizializzato  ( xbindkeys per associare comandi alla tastiera in linux ubuntu debian ) è possiible associare lo screenshooter di xfce  alla combinazione di tasti [win-logo] + [alt] + s  con

echo '# lanciare xfce4-screenshooter' >> $HOME/.xbindkeysrc
echo '"xfce4-screenshooter"' >> $HOME/.xbindkeysrc
echo ' Mod4 + alt + s' >> $HOME/.xbindkeysrc

in ubuntu fermare e riavviare xbindkeys con

killall xbindkeys
xbindkeys

scrot ( SCReen shOT )

scrot è una semplice ma efficace utilty per la cattura dello schermo a linea di comando. Utilizza imlib2 consente di catturare anche una regione o una finestra; diversi i formati di salvataggio supportati.

catturare tutto lo schermo dopo un attesa di 1 s

  scrot -d 1 screenshot-DM.jpg

catturare una finestra o una regione

   scrot -d 1 screenshot-DM-W.jpg -s

Per cattura una finestra avviare il comando fare clikk sulla finestra da catturare.
Per selezionare la regione una volta avviato il comando selezionare con il mouse (tasto destro premuto) la regione rettangolare da salvare.

da terminale per catturare una porzione di schermo e inviarla ad un applicazione usare un comando del tipo

   scrot -d 1 screenshot.jpg -s ; feh screenshot.jpg

oppure

   scrot -d 1 screenshot.jpg -s && gimp screenshot.jpg

con un lanciatore come ALT-F2 o gksudo si può utilizzare qualcosa del tipo

   xterm -e "scrot -d 1 screenshot.jpg -s ; feh screenshot.jpg"

I parametri supportati da scrot

-h, --help
-d, --delay seconds       tempo di attesa per la cattura in secondi 
-s, --select              selezione interattiva con il mouse della finestra o dell'area rettangolare 
-q, --quality percentage  set the quality/compression options for the output file
-e command                esegui un comando dopo lo screenshot
-b, --border              include window border in the screenshot
-v, --version             mostra versione
-c, --count               mostra un countdown timer quando si usa il tempo di attesa
-t, --thumb percentage    genera una miniatura (thumbnail) di una data percentuale
-m, --multidisp           capture of each of the Xinerama displays and join to the single output file

Scrot e OpenBox keybinding

<!-- Avviare screensaver scrot per catturare porzione schermata keybind in OpenBox -->
<keybind key="W-A-Print">
   <action name="Execute">
      <command>scrot -d 3 -s</command>
   </action>
</keybind>

Avviare screensaver con scrot e redirect su imagemagick keybind in Openbox

<!-- Launch scrot imagemagick area screenshot -->
<keybind key="W-S-s">
   <action name="Execute">
     <command>/home/maurizio/.script/screenshot.sh</command>
   </action>
</keybind>

uno screenshot.sh  semplice combinando scrot e imagemagick  potrebbe essere cattura a 1 secondo e apertura su imagemagick  del file catturato così da poter rielaborare lo screenshot: cambiare formato, crop, …

scrot -d 1 -s screenshot.png && display screenshot.png

Screenshot con xwd : X Window Snapshot

X Window System mette a disposizione un utiliy xdw ( X window Sanpshot ) per lo screenshot.

Normalmente xwd non salva il lo screenshot in un file ma lo dirige verso lo standard outup.

per salvare utilizzare l’opzione  -out

xwd  -out nome-file.xwd

per visualizzare il file salvato utilizzare

xwud  -in nome-file.xwd

fare riferimento a questo post per i dettagli xwd – Using xwd To Take Screenshots In Linux 

GUI screenshot in SUSE

Nella distro SUSE per gli screenshot con interfaccia grafica ( GUI) conviene usare gnome-screenshot si installa da terminale con

zypper install gnome-screenshot

il funzionamento è analogo alla gui di xfce4 di richiamata in precedenza.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: