Ripristinare l’ android tablet Arnova 7cG2 utilizzando Ubuntu 12.04

Può capitare che un tablet android anche con rom originale  si blocchi entrando ad esempio in loop nella fase di avvio.  Per ripristare  il tablet android bloccato in genere è necessario utilizzare il comnado fastboot -w che consente di cancellare  userdata e cache. Realizzare questo in ubuntu linux ora è diventato agevole.

Di seguito il caso di ripistino utilizzando ubuntu 12.04 di un Arnova 7cg2 che entrava in loop all’avvio.

A differenza delle procedure con Windows che richiedono il download di una molteplicità di sofware e l’installazione di driver specifici, con ubuntu il tutto risulta abbastanza veloce ed essenziale del resto android e linux hanno molto in comune.

Installiamo adb e fastboot in Ubuntu 12.04

Il primo passo consiste nell’installare i tools che consentono di interagine con il tablet android di tratta di adb  e fastboot.  Questi due sono presenti nativamente in Ubuntu 12.10 in Ubuntu 12.04 è necessario appoggiarsi allo specifico  ppa: nilarimogard/webupd8. Installiamo i tools con

sudo add-apt-repository ppa:nilarimogard/webupd8
sudo update 
sudo apt-get install android-tools-adb android-tools-fastboot

Arnova 7cg2 modalità fastboot

L’interazione con il tablet bloccato richiede che l’arnova sia im modalità fastboot. Per fare questo premre il tasto volume – e il tasto di accensione tenedoli premuti contemporaneamente per 5 secondi circa, fino a che i 4 pulsanti di comando si accendono brevemente.

Attenzione: se si preme per errore il tasto volume +  il tablet arnova va in una modalità diversa che ne impedisce l’avvio in questo caso  ripristinare l’arnova tenendo premuto il reset a lungo  più di 10 secondi.

Ripristinare Arnova 7cG2

Una volta che è in modalità fastboot colleghiamo l’arnova via USB al pc. Adesso dovremmo controllare il riconoscimento  della periferica con fastboot devices tuttavia per curiosita possiamo controllare il ricoscimento della periferica con lsusb  e poi dmesg . Di seguito le nuove righe evidenziate dai due comandi

lsusb
.....
Bus 001 Device 006: ID 18d1:d00d Google Inc.

dmesg  | grep "usb"
....
[46582.837024] usb 1-7: new high-speed USB device number 6 using ehci_hcd

Dopo questa divagazione passiamo al riscontro funzionale del dispositivo con:

maurizio@ubuS12041:~$ sudo fastboot devices
[sudo] password for maurizio:
Arnova-195ABF1204606881 fastboot

Come si può oservare il tablet viene correttaemente riconosciuto a questo punto possiamo ripristinare il tablec con  fastboot -w

maurizio@ubuS12041:/home/maurizio#sudo  fastboot -w
erasing 'userdata'...
OKAY [ 1.902s]
formatting 'userdata' partition...
Erase successful, but not automatically formatting.
File system type not supported.
OKAY [ 0.001s]
erasing 'cache'...
OKAY [ 0.018s]
formatting 'cache' partition...
Erase successful, but not automatically formatting.
File system type not supported.
OKAY [ 0.001s]
finished. total time: 1.922s
root@ubuS12041:/home/maurizio# fastboot continue
resuming boot...
OKAY [ 0.001s]
finished. total time: 0.001s

far uscire l’arnova dalla modalità fastboot con

maurizio@ubuS12041:~$ sudo fastboot continue
resuming boot...
OKAY [ 0.001s]
finished. total time: 0.001s

A questo  punto  scollegare il tablet dalla porta usb  che si riavvierà in modo pulito. A questo punto sarà necessario personalizzarlo nuovamente.

Attenzione: se non si utilizzano i permessi di  root con fastboot  si ottiene il seguente messaggio di errore

maurizio@ubuS12041:~$ fastboot devices
no permissions fastboot

adb  e Debug USB

Per poter utilizza adb è necessario selezionare la modalità debug usb nel tablet android

La voce debug usb nell’arnova 7cg2
Impostazioni > Applicazioni > Sviluppo  > Debug USB

Una volta selezionato debug USB digitare

maurizio@ubuS12041:~$ sudo adb devices
List of devices attached
0123456789ABCDEF device

così si nota anche adb risulta operativo.  Senza Debug Usb attivo non appare nesssun device.

Nel Blog

Annunci