Installare stampante di rete Brother MFC5980CN in Debian 6.0 Squeeze 32 Bit

Installazione della stampante multifunzione Brother MFC 5890-CN in Debian Squeeze 32 bit.

Iniziamo con l’installare i servizi di stampa e la comoda applet per la configurazione delle stampanti system-config-printer. Esiste anche un’altra modalità che è possibile utilizzare in via generale per l’installazione delle stampanti più comuni accedere alla pagina http://localhost:631
(premessa: qualora non fosse configurato sudo passare a root nei comandi che lo utilizzano.)

su 

aptitude install cups cups-client
aptitude install system-config-printer
/etc/init.d/cups start

exit

Digitare all’interno di una finestra di terminale i seguenti comandi:

wget http://dl.dropbox.com/u/7062110/Brother/MFC-5890CN.sh
sudo chmod +x MFC-5890CN.sh
sudo sh ./MFC-5890CN.sh

Verranno Drivers installati:
———————————————
ii brmfcfaxcups 1.0.0-2 Brother MFC/FAX fax share function driver
ii brmfcfaxlpd 1.0.0-2 Brother MFC-FAX LPD driver
ii brscan3 0.2.11-4 Brother Scanner Driver
ii mfc5890cncupswrapper 1.1.2-2 Brother CUPS Inkjet Printer Definitions
ii mfc5890cnlpr 1.1.2-2 Brother lpr Inkjet Printer

Configurazione all in one in rete

Stampante :

avviare da terminale system-config-printer

sudo system-config-printer

La stampante MFC5890CN evidenziata prevede il collegamento USB per usare la stampante di rete conviene aggiungere una nuova stampante.
Selezionare “Network Printer” indicare il percorso di rete. Quindi ricerca e alla fine ci troveremo con la seguente schermata premere forward

Installazione stampante di rete Brother

a questo punto è possibile stampare una pagina di test e
volendo è possibile eliminare la stampante USB.

è possibile anche optare per la seguente configurazione di rete

Impostazione stampante di rete configurazione alterantiva

Scanner di rete
digitare il seguente comando in una finestra temrinale

brsaneconfig3  -a  name=Scanner  model=xxxx ip=xx.xx.xx.xx

esempio

brsaneconfig3 -a  name=Scanner  model=MFC-5890CN ip=192.168.1.195

Usare il comando brsaneconfig per gli apparecchi brscan, brsaneconfig2 per gli apparecchi brscan2, brsaneconfig3 per gli apparecchi brscan3 e sostituire il modello e l’indirizzo ip della propria stampante.

verificare il modello dello scanner di rete

dpkg  -l  |  grep brscan

determinare ip di rete della stampante brother

Per cercare l’indirizzo di rete della stampante si può utilizzare nmap.
Lanciare uno scan sulla rete e controllando gli ip presenti

nmap -sP 192.168.1.*

installare nmap al solito con

sudo apt-get install nmap

verificare scanner con brother con scan-key tools : brscan-skey -l

maurizio@deb632:brscan-skey -l

 Scanner           : brother3:net1;dev0  : 192.168.1.195       Active

per installare scan-key-tools per brscan3 a 64 o 32 bit in funzione del proprio SO
http://welcome.solutions.brother.com/bsc/public_s/id/linux/en/download_scn.html#brscan3

installare con

sudo dpkg -i brscan-skey*.deb

Per verificare il funzionamento utilizzare Simple Scan
Come programma finale per lo scanner ottimi risultati si hanno con gscan2pdf efficace nella pulizia e gestisce anche il formato DjVU.

http://welcome.solutions.brother.com/bsc/public_s/id/linux/en/instruction_scn1b.html#config2

MFC-5890CN.sh Script

 
#!/bin/bash

packages="mfc5890cnlpr-1.1.2-2.i386.deb mfc5890cncupswrapper-1.1.2-2.i386.deb 
brscan3-0.2.11-4.i386.deb brmfcfaxlpd-1.0.0-1.i386.deb brmfcfaxcups-1.0.0-1.i386.deb"

for package in $packages; do
{
    wget http://www.brother.com/pub/bsc/linux/dlf/$package
}
done;
printf "\n---------------------------------------------\n"
aa-complain cupsd
printf "\n---------------------------------------------\n"
mkdir /usr/share/cups/model
printf "\n---------------------------------------------\n"
mkdir /var/spool/lpd
printf "\n---------------------------------------------\n"
apt-get install sane-utils
printf "\n---------------------------------------------\n"
for package in $packages; do
{
dpkg  -i  --force-all $package
}
done;
printf "\n---------------------------------------------\n"
cp  /usr/share/cups/model/brfax_cups.ppd  /usr/share/ppd
printf "\n---------------------------------------------\n"
/etc/init.d/cups  restart
printf "\n---------------------------------------------\n"
for package in $packages; do
{
   rm $package
}
done;
printf "\n---------------------------------------------\n"
dpkg  -l  |  grep  Brother

Risorse:

Annunci

device busy fd0 in Lubuntu 12.10

Con la nuova versione di Lubuntu 12.10 mi sta capitando di incorrere talvolta nella situazione di device busy relativa al device floppy: /dev/fd0. E questo senza aver apparentemente richiamato nessuna attività specifica a carico del floppy. Preciso che nessun messaggio appare a video. Però come si può notare in nmon opzione v (verbose mode) viene indicato il code DANGER %busy 100.0%  a carico di fd0.

device busy fd0

device busy fd0

Ricercando il processo incriminato e usando come key “floppy” e “fd0”, per la key floppy

ps aux | grep "floppy"

ottengo
maurizio@Lub12120:~$ ps aux | grep "floppy"
root      8535  0.0  0.0  15088   808 ?        D    15:06   0:00 mount /media/floppy0
maurizio  8540  0.0  0.0  22888   928 pts/5    S+   15:06   0:00 grep --color=auto floppy

Che evidenzia un tentativo di mount della periferica fd0.
Analizzando la situazione ho visto che nel mio caso quando effettuo il mount di una partizione con pcmanfm a volte viene anche tentato il mount del floppy ??

A questo punto la soluzione più veloce è killare il processo sopra evidenziato nel mio caso ID 8535

sudo kill -9 id-process

cioè nel mio caso

sudo kill -9 8535

Come evidenziato da nmon la situazione risulta OK

nmon verbose ok

nmon verbose ok

Osservo che con il passare del tempo e/o la chiusura di pcmanfm il problema si risolve spontanemante.

Comunque se si desidera annullare la situazione la cosa più veloce e semplice da fare è killare il processo responsabile di questa situazione.

device floppy  busy  Aggiornamento gennaio 2013 

In una macchina  senza floppy in cui avevo trasferito una copia dell’installazione di lubuntu 12.10, il problema della situazione di device busy  relativa al floppy si stava ripresentando in modo fastidioso risolto disabilitando da BIOS il floppy.