Convertire pdf in DjVu Ubuntu

Il formato DjVu è stato sviluppato per archiviare documenti passati allo scanner, in particolare quelli che contegono oltre al testo, foto ed elementi grafici. Sviluppato presso i laboratori AT&T Utilizza una serie di tecnologie che consentono di ottenere documenti che pur mantenento un elevata qualità occupano uno spazio contenuto.
In Ubuntu per convertire pdf in djvu è possibile procedere in più modi.

gscan2pdf per convertire pdf in djvu e djvu in pdf

Si può utilizzare il programma ad interfaccia grafica gscan2pdf.
In questo caso una volta lanciato il programma:
a) usare import per aprire il file pdf o djvu
b) salvare utilizzando il formato djvu o pdf
e possibile utilizzare le opzioni in tools per pulire e ottimizzare il file.
Aspetto negativo richiede circa 100 MB di spazio disco. E’ comunque anche un ottimo programma per effettuare scansioni.

Conventire file pdf in DjVu con pdf2djvu

Altra possibilità installare il programma pdf2djvu

sudo apt-get install pdf2djvu

esempio di comando

pdf2djvu --dpi=300 -o book1.djvu  book1.pdf

esempio di output

maurizio@Lub12120:~$ pdf2djvu –dpi=300 -o test.djvu “Corali 2005″.pdf
Corali 2005.pdf:
- page #1 -> #1
- page #2 -> #2
- page #3 -> #3
- page #4 -> #4
- page #5 -> #5
- page #6 -> #6
- page #7 -> #7
- page #8 -> #8
- page #9 -> #9
0.007 bits/pixel; 2.095:1, 52.28% saved, 141603 bytes in, 67576 bytes out

Conventire file DjVu in pdf

installare djview4 utilizzando Unbuntu Center Software

o via terminate

apt-get install djview4

per converitre il file in pdf aprire il documento e selezionare export

quindi scegliere le opzioni e selezionare l’adeguato dpi per contenere le dimensioni del file.

Conversione del file danceman233.pdf di 372 pagine da djvu a pdf

Djview

Djview

Risoluzione cambiata in 300dpi ed esportazione

Djview 1

Djview 1

script

# !/bin/sh

for i in *.pdf ; do
j=`basename $i | sed -e 's/\.pdf//'`
pdf2djvu --dpi=200 -o $j.djvu $i
done
Annunci

WINSXS : Contenere l’espansione di winsxs in Windows Server 2008

Finalmente grazie al SP1 di Windows server 2008 è possibile contenere l’espansione di winsxs.
Windows Server 2008 presenta all’interno della cartella Windows una sotto cartella, WinSxS, che nel tempo tende a crescere in maniera spropositata, arrivando ad occupare anche decine di GB. La cartella WinSxS, presente anche negli altri SO di casa Redmond (Window 7, Vista), contiene tutti i componenti di Windows ed è pertanto anche chiamata Component Store. La conseguenza è che quando si installa un aggiornamento verranno conservate nella cartella oltre alla nuova versione anche le precedenti versioni di ogni componente. Spesso viene chiesto se si può cancellare winsxs. Per quanto premesso è ovvio che la cartella winsxs non può essere eliminata grazie al SP1 possiamo solo ridurre la sua dimensione.

Per ridurre la famigerata cartella:
– installare il Service Pack 1.
– aprire un finestra Command Prompt (cmd) con permessi da Administrator.
Per fare questo è possibile ricorrere a Runas:

c:> Runas /user:intelliadmin\administrator cmd
Enter the password for intelliadmin\administrator: *********

– eseguire DISM.exe

c:> DISM.exe /online /Cleanup-Image /spsuperseded

Il processo impiega diversi minuti per completarsi alla fine comparirà
un messagio del seguente tipo:

Deployment Image Servicing and Management tool
Version: 6.1.7600.16385

Image Version: 6.1.7600.16385

Removing backup files created during service pack installation.
Removing package Microsoft-Windows-serverEnterpriseEdittion.....
[=================================100.0======================]
Service Pack Cleanup operation completed.
The operation completed successfully.

Se winsxs supera i 10GB è possibile guadagnare oltre 4 GB di spazio.
Su un server 2008 Explorer con WinSxS che occupava 11.7 GB
presenti 59.697 Files, 15.667 Folders.
Utilizzando l’utilità DISM si è ottenuta una cartella winsxs di 6,24 GB
42.814 Files, 11.134 Folders

Per quanto attiene al comando
c:> DISM.exe /online /Cleanup-Image /spsuperseded

/online indica a dism di agire sull’installazione corrente del SO
/spsuperseded consente di rimuovere i files di backup creati durante l’installazione

IMPORTANTE. Dopo l’esecuzione di DISM non sarà più possiblie disinstallare il service Pack 1.

Nota: La cartella winsxs è presente anche nelle altre versioni di Windows quali Windows 7, Vista e ovviamente non può e non deve essere rimossa.

Windows 2008 Requirements: Microsoft Windows Server 2008 System Requirements

Component Requirement
Processor • Minimum: 1 GHz (x86 processor) or 1.4 GHz (x64 processor)
• Recommended: 2 GHz or fasterNote: An Intel Itanium 2 processor is required for Windows Server 2008 for Itanium-Based Systems.
Memory • Minimum: 512 MB RAM
• Recommended: 2 GB RAM or greater
• Maximum (32-bit systems): 4 GB (Standard) or 64 GB (Enterprise and Datacenter)
• Maximum (64-bit systems): 32 GB (Standard) or 1 TB (Enterprise and Datacenter) or 2 TB (Itanium-Based Systems)
Available Disk Space • Minimum: 10 GB
• Recommended: 40 GB or greaterNote: Computers with more than 16 GB of RAM will require more disk space for paging, hibernation, and dump files.
Drive DVD-ROM drive
Display and Peripherals • Super VGA (800 x 600) or higher-resolution monitor
• Keyboard
• Microsoft Mouse or compatible pointing device