chkconfig e sysv-rc-conf

chkconfig (Centos/RedHat/Fedora ) e sys-rc-conf (Debian/Ubuntu) sono programmi che consentono di gestire “/etc/rc{runlevel}.d/” symlinks controllando l’avvio dei servizi

chkconfig (Centos – RedHat )    –  SUSE

yum install chkconfig

impostare l’avvio di postgresql-9.1 nei runlevel 3 e 5

chkconfig –level 35 postgresql on

disattivare l’avvio di postgresql nei runlevel 35

chkconfig –level 35 postgresql off

lista dei servizi con indicate le impostazioni dei runlevel

chkconfig –list

lista dei servizi con indicate le impostazioni dei runlevel 3

chkconfig –list | grep 3:on

chkconfig –  SUSE

chckconfig può essere utilizzato anche in SUSE

Per l’eventuale installazione

su

zypper install chkconfig

sysv-rc-conf ( Debian – Ubuntu )

sudo apt-get install sysv-rc-conf

sudo sysv-rc-conf

check o uncheck le opzioni per impostare l’avvio di un servizio in un dato runlevel.

Per avviare un servizio premere + per fermarlo –

modo CLI molto simile a chkconfig

sysv-rc-conf –list

avviare ssh nei runlevel 3 e 5

sysv-rc-conf –level 35 ssh on

disabilitare l’avvio di ssh nei runlevel 35

sysv-rc-conf –level 35 ssh off

 

 

 

Altri comandi che si possono installare per controllare i servizi

sysvconfig

ntsysv

Lista dei file delle directory che contengono i vari script lanciati al boot

pstree

I processi sono mostrati con uno schema ad albero. In questo caso INIT è il processo di partenza mentre tutti gli altri processi discendono da questo.

 

Annunci

creare eliminare database e tabelle

crea database:

create database myportal;

cancella database:

drop database myportal;

crea tabella di backup

CREATE TABLE contacts_backup
       AS SELECT * FROM contacts;

CREATE TABLE "contacts" (
      "itemid" integer NOT NULL,
      "lastname" varchar(25),
      "firstname" varchar(25),
      "email" varchar(50),
      Constraint "contacts_pkey" Primary Key ("itemid")

elimina  tabella

drop table contacts_backup

sql delete

delete FROM links_backup WHERE itemid < 97;

Synaptic l’applicazione grafica per la gestione dei pacchetti in linux

[Aggiornamento luglio 2013 ]

Synaptic è lo storico pacchetto linux che consente di gestire l’installazione degli applicativi e dei relativi pacchetti utilizzando una comoda interfaccia grafica con ampie possibilità di personalizzazione e configurazione.

Di seguito alcuni consigli per risparmiare spazio su disco:

 spazio cancellando i pacchetti dalla cache una volta installati utilizzando il pulsante [Delete Cached Package Files] in

Settings > Preferences  >  Files
synaptic pulizia cahce pacchetti

synaptic pulizia cahce pacchetti

Possiamo controllare lo spazio liberato utilizzando baobab e controllando la cartella /var prima e dopo  aver premuto il pulsante.

oppure lanciando prima e dopo da terminale

sudo du -sxm /var/* | sort -nr | head -n 15

Conviene per risparmiare spazio attivare anche l’opzione
Delete downloaded package after installation

sempre nella maschera Settings > Preferences  >  Files

Rimuovere le configuarzioni dei pacchetti disinstallati scegliendo nella maschera prinicpale :

  • Status
  • Not installed ( residual config)
  • flaggare [Mark for comnplete removal] i pacchetti
  • quindi Apply
synaptic rimuovere config residui

synaptic rimuovere config residui

Rimuovere i vecchi kernels

Per rimuovere i vecchi kernels che possono occupare da 150 MB fino a 250 MB con gli headers  possiamo utilizzare ancora synpatic.

I kernels possono avere fino a 4 pacchetti installati

  • linux-headers-x.x.x-xx
  • linux-headers-x.x.x-xx-generic
  • linux-images-x.x.x-xx-generic
  • linux-image-extra-x.x.x-xx-generic

Ricerchiamo premendo il pulsante search e  la stringa: kernel 3.5

Attenzione ovviamente a non rimuovere l’ultimo kernel installato 

synaptic rimuovere vecchi kernell

synaptic rimuovere kernel

B