Home > Linux, Ubuntu, Virtualizzazione > Aggiungere uno storage a KVM via virt-manager

Aggiungere uno storage a KVM via virt-manager

kvmI sistemi Linux basati su hardware x86 con le estensioni Intel VT o AMD-V  possono avvalersi di un sistema di virtualizzazione presente nel Kernel. La tecnologia presente dal kernel 2.6.0 nota come KVM  ( Kernel-based Virtual Machine ) consente per l’appunto di sfruttare le estensioni di virtualizzazione dei processori moderni. Di base non presenta un interfaccia grafica.
Lo storage di default per le VMs, in Ubuntu / Debian,  è localizzato in /var/lib/libvirt/images.

/var/lib/libvirt/images

Per KVM è disponibile un ottima interfaccia grafica virt-manager presente ei repository di tutte le distribuzioni. KVM e virtual manager consentono funzioni avanzate come la migrazione live da un host all’altro.

Virtual manager consente di aggiungere agevolemente ulteriori storage a quello di default.

In Ubuntu / Debian le informazioni relative agli storage sono localizzate in /etc/libvirt/storage  in file di tipo .xml
il pool storage di base è default e la sua configurazione è contenuta nel file default.xml

<pool type='dir'>
 <name>default</name>
 <uuid>21c2c22e-f7a9-47b4-b7b7-59198b166096</uuid>
 <capacity unit='bytes'>0</capacity>
 <allocation unit='bytes'>0</allocation>
 <available unit='bytes'>0</available>
 <source>
 </source>
 <target>
    <path>/var/lib/libvirt/images</path>
    <permissions>
        <mode>0755</mode>
        <owner>-1</owner>
        <group>-1</group>
    </permissions>
 </target>
</pool>

Con virt-manager è possible aggiungere ulteriori storage pool utilizzando esclusivamente l’interfaccia grafica. Di seguito le immagini che evidenziano come aggiungere una directory contente VMs.
Avviare virt-manager con

sudo virt-manager
Selezionare Edit > Connections Details
Virtual Manager Storage

Virtual Manager add Storage

Per Aggiungere un nuovo storage il primo step è indicare il nome da utilizzare per il nuovo Storage Pool
Add Storage name storage Add Storage name storage

Nello step 2 indicare il percorso dello storage

Forward -> Browse -> Selezionare la Cartella con le VMs -> Open

Storage inserire il percorso del nuovo storage

Storage inserire il percorso del nuovo storage

Finish per terminare . Saranno visibile i dischi virtuali  con le VMs presenti nel repository aggiunto.

New repository KVM

Nota

Per generare un nuovo storage in altra partizione può essere comodo copiare preventivamente la cartella /var/lib/libvirt  in altra partizione. In questo caso possiamo essere certi che i permessi della cartella libvirt/images del nuovo storage, la cartella per le VMs, saranno corretti.

Risorse:

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: