mc file transfer over Shell filesystem

Una delle potenziali irrinuciabili di mc (midnight commander) è la capacità di avvalersi di fish.
Fish è un ” network based file system ” che consente di gestire file su computer remoto come se fossero in locale.

per connettersi  utilizzare una stringa di connessione del tipo

in Ubuntu /Debian

sh://user@machine[:options]/[remote-dir ]

in Centos

/#sh:user@machine[:options]/[remote-dir ]

esempio di connessione a macchina remota su rete locale

sh://maurizio@192.168.1.77
mc: shell link attivo

opzioni disponbili

  • ‘C’ : usare la compressione
  • ‘r’ : usare rsh invece di ssh
  • ‘port’ : specificare lì’eventuale porta usata dal server remoto

Ovviamente perchè  funzioni il tutto, nel computer remoto deve essere attivo il fish server.

In mc  menu <righ> o <left>

selezionare <Shell link>

mc_left_shell_link

e inserire la connessione come indicato sopra.

Su eventuale richiesta di identificazione del computer remoto confermare con ‘Yes’
quindi inserire la password per lo user indicato.

mc consente oltre ai trasferimenti fish  trasferimenti samba e anche via ftp.

mc_configure_options

Per configurare mc e cambiare ad esempio l’editor integrato
[Options] -> [Configurations]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...