Home > Centos, Postgresql - SQL, Server, Webmaster > Installare postgreSQL 8.4 in Centos 5

Installare postgreSQL 8.4 in Centos 5

New_icons_17  Postgresql running in parallel postgresql 9.1 and 8.4 on Centos 6.3 64 bit
Pagina  dedicata a PostgreSQL con molti dei posts per postgresql presenti nel blog

———–
Ci sono più modalità per installare PostgreSQL 8.4 in Centos 5: scaricare lo specifico postgreSQL 8.4 repository, per le ultime versioni di Centos 5 installare con yum il pacchetto postgres84.

Installare PostgreSQL 8.4.x in CentOS 5 utilizzando lo specifico repository RPM

Download the PostgreSQL 8.4 repository RPM

wget wget http://yum.postgresql.org/8.4/redhat/rhel-5-i386/pgdg-centos-8.4-2.noarch.rpm
rpm -ivh pgdg-centos-8.4-2.noarch.rpm

oppure rpm -Uvh http://yum.pgsqlrpms.org/reporpms/8.4/pgdg-centos-8.4-2.noarch.rpm

Utilizzare yum per installare postgresql, postgresql-server valutare l’opportunitaà di installare anche postgresql-contrib:

yum install postgresql postgresql-server postgresql-contrib

Per Centos 5.5 e successivi installare utilizzando i pacchetti postgresql84

yum install postgresql84 postgresql84-server postgresql84-contrib

Configure PostgreSQL 8.4 Database Server

Inizializzare il cluster con initdb:

service postgresql initdb

Riavviare il database

service postgresql restart

Imposta il avvio automatico del database al boot

chkconfig postgresql on

Configurare postgresql controllando e modficando i principali parametri nei files:
postgres.conf
pg_hba.conf.

perchè postgresql ascolti tutti gli indirizzi uncomment o aggiungere le seguenti righe in
postgresql.conf percorso /var/lib/pgsql/data/postgresql.conf file:.

listen_addresses = ‘*’
port = 5432

Le modifiche possono essere apportate utilizzando nano

nano -w /var/lib/pgsql/data/postgresql.conf

oppure sempre con nano ma utilizzando il file manager mc

Valutare di eliminare il METHOD ident sostituendolo sempre con MD5 passwords:
il method trust va utilizzato solo per connessioni locali e per computer con singolo utente. Con il method trust basta indicare il role per poter accedere al database

#TYPE  DATABASE  USER   CIDR_ADDRESS    METHOD  
# local   all      all                  trust
local   all      all                    ident 
# Local networks
host	all	  all	xx.xx.xx.xx/xx	md5
# Example
host	all	  all	10.0.2.0/24	md5

E’ possibile utilizzare nano

nano -w /var/lib/pgsql/data/pg_hba.conf

Anche in caso di utilizzo di tunnel ssh conviene utilizzare come METHOD md5

local viene utilizzato solo se non si precisa l’host.
se si indica localhost o 127.0.0.1 ovviamente va usato -h e siamo nella condizione host non local.

Se si apportano modifiche ai file riavviare postgresql:

service postgresql start

Aprire la porta (5432) di PostgreSQL in Iptables Firewall

modificare  /etc/sysconfig/iptables file:

nano -w /etc/sysconfig/iptables

e aggiungere le seguente riga COMMIT:

-A RH-Firewall-1-INPUT -m state --state NEW -m tcp -p tcp --dport 5432 -j ACCEPT

Restart Iptables Firewall:

service iptables restart
o
/etc/init.d/iptables restart

Altri post:

		
Advertisements
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: